BF e gli enti assistenziali

ITA | ENG
AA  

BF e gli enti assistenziali

Attualmente gli Enti convenzionati che ricevono farmaci da Banco Farmaceutico sono 1506, e comprendono associazioni di volontariato o di promozione sociale, fondazioni, cooperative sociali, enti morali ed enti religiosi.

Tra Banco Farmaceutico e un Ente non profit sono possibili tre diversi tipi di convenzione, che rispondono ad altrettante modalità di raccolta dei farmaci:
Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco
· Banco Farmaceutico destina all’Ente farmaci da banco raccolti nelle farmacie durante la GRF (ogni Ente è abbinato a una o più farmacie)
· caratteristiche dell’Ente necessarie per il convenzionamento: attività di assistenza sanitaria
Donazioni aziendali
· Banco Farmaceutico destina all’Ente farmaci (otc, sop, etici), integratori, presidi
· caratteristiche dell’Ente necessarie per il convenzionamento: attività di assistenza sanitaria, disponibilità di personale medico sanitario, possesso di armadio/magazzino farmaceutico, impegno all’utilizzo piattaforma web BFOnline.
Recupero farmaci ancora validi
· Banco Farmaceutico destina all’Ente farmaci (otc, sop, etici), integratori, presidi
· caratteristiche dell’Ente necessarie per il convenzionamento: attività di assistenza sanitaria, disponibilità di personale medico sanitario, possesso di armadio/magazzino farmaceutico, impegno all’utilizzo piattaforma web BFOnline.

Per il convenzionamento l’Ente dovrà in ogni caso fornire l’Atto Costitutivo, Statuto, e materiale informativo aggiornato.


Info:
Fondazione Banco Farmaceutico onlus
Sede Nazionale
t. +39 02 70104315
f. +39 02 700503735
info@bancofarmaceutico.org

PARTNER