Carità in opera contro la povertà sanitaria

Emergenza Venezuela

In Venezuela, la situazione è sempre più disperata e rischia di aggravarsi ogni giorno a causa delle tensioni crescenti. Mancano beni di prima necessità e, anche negli ospedali, non si trovano medicine essenziali. La maggior parte dei farmaci si possono reperire solamente fuori dai confini del Paese e soltanto chi ha molti soldi può permettersi di acquistarli.

Banco Farmaceutico, da marzo 2017, sta cercando di dare il proprio contributo raccogliendo, in Italia, farmaci da inviare agli enti assistenziali presenti sul posto.

Ad oggi, sono stati raccolti e consegnati 67.286 confezioni di farmaci, per un valore economico superiore a 1.157.687 euro. È necessario fare molto di più. Non si può accettare che un popolo intero sia stato messo nella condizione di non avere il minimo indispensabile per sopravvivere.

Per questo, ti invitiamo a dare un piccolo contributo per aiutare concretamente almeno una persona a curare stessa o a prendersi cura dei propri cari.

Attraverso la campagna EMERGENCIA VENEZUELA è possibile acquistare un farmaco o fare una donazione per acquistare un farmaco che sarà inviato agli enti assistenziali del Paese sudamericano.

Le categorie più urgenti sono:

  • Antibiotici
  • Corticosteroidi sistemici
  • Antiulcera
  • Antiepilettici
  • Antipertensivi
  • Ipoglicemizzanti orali
  • Antipiretici

Ecco come donare


1. Fai una donazione con Paypal

2. BONIFICO all’Iban IBAN: IT 56 F 03110 02400 001570013701
nella causale, inserisci Emergencia Venezuela



3. Acquista direttamente il farmaco attraverso DoLine, cliccando qui